Giurisprudenza commentata

Nullità del decreto ingiuntivo chiesto successivamente alla domanda di accertamento negativo del credito

17 Luglio 2019 |

Trib. Torino

Continenza

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il tribunale di Torino si è occupato di stabilire se in presenza di una causa in relazione alla quale è stato emesso un decreto ingiuntivo che si trovi in rapporto di continenza con un'altra causa pendente davanti ad altro giudice preventivamente adito in sede di cognizione ordinaria, il giudice dell'opposizione a decreto ingiuntivo, nell'esercizio della propria competenza funzionale ed inderogabile sull'opposizione, debba dichiarare l'incompetenza del giudice che ha emesso il decreto e, conseguentemente, la nullità del medesimo.

Leggi dopo