Giurisprudenza commentata

L'efficacia della sentenza di usucapione nei confronti del creditore ipotecario

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il terzo che afferma di essere divenuto proprietario del bene pignorato perché gravato da ipoteca o da altro diritto reale di garanzia, al fine di vedere tutelate le proprie ragioni può legittimamente proporre opposizione di terzo all'esecuzione ex art. 619 c.p.c., ma non può ritenere di aver fornito la prova del proprio diritto di proprietà, limitandosi a produrre nel giudizio di opposizione la sentenza di accertamento dell'usucapione del bene pignorato resa inter alios, ovvero tra l'odierno opponente ed il debitore esecutato, ma senza la partecipazione del creditore ipotecario.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >