Giurisprudenza commentata

Le ipoteche iscritte dopo il sequestro non producono effetto nei confronti del (solo) creditore sequestrante

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il sequestro non muta la natura del credito del creditore sequestrante che se è chirografario resta tale e non acquista posizione privilegiata, ma consente a quest'ultimo di essere preferito in sede di distribuzione del ricavato rispetto a coloro che acquistano titoli preferenziali successivamente alla trascrizione del sequestro.

Leggi dopo