Giurisprudenza commentata

La mancata indicazione della data di notifica del titolo non costituisce sempre causa di nullità dell'atto di precetto

16 Marzo 2020 |

Cass. civ.

Precetto

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

L'atto di precetto privo dell'indicazione della data di notifica del titolo non è sempre nullo. Occorre verificare nel caso concreto se l'atto sia stato in grado di raggiungere lo scopo, ovvero di consentire al debitore di sapere chi sia il creditore, quale sia il credito di cui chiede conto e quale sia il titolo che lo sorregge.

Leggi dopo