Giurisprudenza commentata

Il rapporto fra magistrati persone fisiche che devono trattare le due fasi dell'opposizione agli atti esecutivi

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La Suprema Corte si è occupata di chiarire in quali limiti operi il disposto dell'art. 186-bis disp. att. c.p.c. in tema di incompatibilità fra i magistrati persone fisiche che debbano trattare le due fasi (sommaria e ordinaria) del procedimento di opposizione agli atti esecutivi ex art. 617 c.p.c..

Leggi dopo