Giurisprudenza commentata

Il giudice incompetente assegna un termine per la riassunzione inferiore o superiore a quello minimo e massimo previsto

25 Giugno 2019 |

Cass. civ.

Intervento in causa

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Cosa accade se il giudice incompetente assegna un termine per la riassunzione inferiore o superiore a quello minimo e massimo previsto dall'art. 307, comma 3, c.p.c.?

Leggi dopo