Giurisprudenza commentata

Deposito telematico irregolare rifiutato dopo la scadenza del termine

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il deposito telematico deve ritenersi perfezionato nel momento in cui viene generata la ricevuta di avvenuta consegna da parte del sistema anche nelle ipotesi in cui tale deposito dovesse risultare irregolare avendo il sistema non solo consentito l'invio ma anche generato il conseguente affidamento di completamento del deposito. A ciò si aggiunge che l'atto ha comunque raggiunto lo scopo, dato che è giunto a conoscenza dell'ufficio di cancelleria. Infine, il rifiuto dell'avvenuto deposito effettuato a distanza di giorni dalla cancelleria ed a termine ormai scaduto consente alla parte di essere rimessa in termini.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >