Focus

Patrocinio a spese dello Stato per il difensore d'ufficio nel processo di adozione dei minori

Sommario

Inquadramento | Ratio della difesa d'ufficio dei genitori | Compiti del difensore d'ufficio dei genitori | Patrocinio a spese dello stato del genitore cui sia stato nominato un difensore d'ufficio | La decisione del giudice delle leggi | Ingiustificata disparità di trattamento | Guida all'approfondimento |

 

L'art. 10, comma 2, della legge 4 maggio 1983, n. 184, come modificato dalla legge 28 marzo 2001, n. 149, stabilisce che, all'atto dell'apertura del procedimento di adottabilità, sono avvertiti i genitori o, in mancanza, i parenti entro il quarto grado che abbiano rapporti significativi con il minore. Con lo stesso atto il presidente del tribunale per i minorenni li invita a nominare un difensore e li informa della nomina di un difensore di ufficio per il caso che essi non vi provvedano.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >