Focus

Il punto sulle notificazioni

La notificazione è un mezzo di produzione e diffusione volta a dare conoscenza legale di un atto del processo, quale condizione perché si verifichino effetti rilevanti sullo stato e sullo svolgimento della procedura, nonché sui poteri delle parti.

 

Tanti sono i soggetti che, all’interno del meccanismo processuale, si scontrano tutti i giorni con la notificazione: colui che introduce il procedimento, chi deve conoscere l’atto processuale, l’ufficiale notificante che deve portare a conoscenza l’atto e, infine, quel soggetto al quale l’atto può essere consegnato in luogo del destinatario.

 

Ne consegue un’esigenza di certezza e garanzia che impone, in ragione delle conseguenze processuali che di volta in volta ne derivano, un’attenzione particolare all’istituto della notificazione ed ai risvolti pratici che coinvolgono anzi, che molto spesso travolgono, gli operatori del diritto.

 

Il legislatore è, dunque, intervenuto in maniera costante sul tema, e lo ha fatto anche ampliando notevolmente nel corso degli anni le forme di notificazione. Oggi, infatti, la notificazione può essere effettuata sia direttamente dall’avvocato sia per il tramite dell’ufficiale giudiziario.

 

A semplificare, ma nella realtà a complicare ancor di più le cose, è intervenuta la digitalizzazione del processo civileche ha imposto ampi interventi in tema di Notifiche telematiche e Notificazione a mezzo PEC.

 

Il Portale ilProcessoCivile, dunque, attraverso tempestivi commenti e approfondimenti autorali, tiene costantemente monitorata l’evoluzione normativa e giurisprudenziale del processo notificatorio.

 

Scopri nella tabella qui sotto gli aggiornamenti scelti per te.

 

E ancora sulle Notificazioni...

 

NOVITÁ

Notifica di atti a mezzo posta e raccomandata informativa

di S. Matteini Chiari

La memoria integrativa contenente domande nuove deve essere notificata al coniuge separato rimasto contumace

Di R. Giordano  

É valida la notificazione presso il procuratore domiciliatario eseguita mediante consegna al collega di studio?

Di S. Matteini Chiari

  

 

Rinnovazione della notificazione

Di S. Matteini Chiari 

 

 

Le notificazioni alla persona detenuta

Di L. Caradonna

L’ammissibilità della notificazione a mezzo del servizio postale presso la sede di una persona giuridica

di L. Conte 

Le notificazioni di atti giudiziari all’Agenzia delle Entrate – Riscossione (già Equitalia)

Di L. Montoni

    

 

Notificazione alla residenza

di M. Di Marzio

La notifica della cartella esattoriale al debitore principale impedisce la decadenza anche nei confronti del coobbligato in solido

di G. Danise

Notifica PEC fallita per malfunzionamento della casella del destinatario e decorrenza del termine per impugnare

di M. Leone

Notificazione in mani proprie

Di M. Di Marzio

Notificazioni telematiche dopo le 21: per il perfezionamento si scivola al giorno successivo

di M. Di Marzio

Inesistenza della notifica di un gravame non andata a buon fine per trasferimento del destinatario

di S. Matteini Chiari   

Notificazione e comunicazione al procuratore costituito

di M. Di Marzio

Notifica effettuata da ufficiale giudiziario incompetente: nullità sanabile ex tunc o mera irregolarità?

di F. Agnino 

Notificazione dell’atto di gravame presso il «domicilio digitale» del difensore esercente extra districtum

di S. Matteini Chiari 

Principio di scissione soggettiva degli effetti e notificazione degli atti sostanziali

di F. P. Pizzo  

Notifiche a mezzo PEC e oneri di collaborazione

di M. Nardelli 

Novità in tema di notificazioni e comunicazioni di atti a mezzo posta

di S. Matteini Chiari   

Notifica a mezzo posta non andata a buon fine e riattivazione del procedimento notificatorio 

di V. Amendolagine

 

Notificazione a destinatari irreperibili

di S. Matteini Chiari

Notificazione a persona di residenza, dimora o domicilio sconosciuto

di S. Matteini Chiari 

 

Notifica del titolo esecutivo

di L. Caradonna 

  

 

 

Leggi dopo