Focus

Il punto sui provvedimenti d'urgenza

Sommario

Cenni alle caratteristiche e ai presupposti di ammissibilità della tutela cautelare d'urgenza | Situazioni cautelabili: rassegna casistica | Il contenuto dei provvedimenti urgenti | Tutela d'urgenza e azioni di mero accertamento | Tutela d'urgenza e azioni a carattere costitutivo | In conclusione |

 

L'intervento del giudice dell'urgenza copre un vastissimo panorama di materie giuridiche, tra le quali, a titolo d'esempio, la proprietà, il lavoro, i marchi e brevetti, il diritto di famiglia, i diritti della personalità, la tutela della salute ex art. 32 Cost. Il provvedimento d'urgenza si rivela quindi uno strumento di tutela prezioso per la salvaguardia dei diritti soggettivi (e anche per i diritti di credito), lì dove gli stessi siano minacciati da un “pregiudizio imminente ed irreparabile”. L'art. 700 c.p.c rappresenta la norma più interessante del nostro codice di rito, in riferimento alla quale la dottrina e la giurisprudenza trovano sempre nuovi spunti di riflessione e dibattito. Obiettivo precipuo di questo contributo è quello di operare una ricognizione dell'amplissima casistica giurisprudenziale formatasi al riguardo.

Leggi dopo