Focus

Il procedimento monitorio nell'era della fattura elettronica: primi dubbi e alcuni spunti di riflessione

Sommario

Il quadro normativo | La fattura elettronica (anzi, la fattura xml) | Il decreto ingiuntivo per crediti derivanti da somministrazioni di merci e denaro e prestazione di servizi: la fattura è una prova sufficiente? | Cosa allegare al decreto ingiuntivo? | In conclusione |

 

L'obbligatorietà della fattura elettronica anche negli scambi di beni o servizi tra operatori economici privati potrebbe avere delle conseguenze non previste dal legislatore anche nel processo civile e, in particolare, in quello monitorio. La fattura, infatti, non è più un documento cartaceo o la sua rappresentazione grafica digitale, ma un file in formato XML, da inviare al cessionario attraverso il Sistema di Intercambio gestito dall'Agenzia delle Entrate. Visto che nella prassi quotidiana imprenditori, artigiani e professionisti presentano spesso ricorsi per decreto ingiuntivo provando il credito con fatture commerciali, cosa cambia con la scomparsa della fattura cartacea?

Leggi dopo