Focus

Il pignoramento di cose che non si trovano in luoghi appartenenti al debitore (art. 513, comma 3, c.p.c.)

Sommario

Il quadro normativo | Il procedimento | Conclusioni |

 

Il comma terzo dell'art. 513 c.p.c. disciplina la particolare ipotesi del pignoramento di beni mobili che non si trovano in luoghi appartenenti al debitore: si tratta di una disciplina di particolare interesse, perché prevede un particolare procedimento finalizzato ad ottenere la preventiva autorizzazione all'accesso in luoghi non appartenenti al debitore e può porre problemi non del tutto trascurabili, rispetto ai quali non sempre è facile pervenire, sulla base dei dati normativi a disposizione e alla luce delle interpretazioni fornite dalla giurisprudenza e dalla dottrina, a risposte esaustive.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >