Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Giudizio di danni promosso contro l'impresa designata dal fondo di garanzia e la (successiva) identificazione del responsabile

24 Gennaio 2017 | di Francesco Bartolini

Cass. civ.

Legitimatio ad causam

La legittimazione passiva dell'impresa designata dal Fondo di solidarietà per le vittime della strada, nel caso di domanda di risarcimento per danni cagionati da veicolo non identificato, permane per tutto il corso del procedimento anche se nelle more del giudizio il veicolo viene identificato: a patto che la parte attrice dimostri che l'identificazione non era possibile, nel momento della proposizione della domanda, per cause oggettive non dipendenti da sua negligenza.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

L'appello non può essere dichiarato improcedibile in caso di mancato deposito della sentenza impugnata

23 Gennaio 2017 | di Sergio Matteini Chiari

Cass. civ.

Appello in generale

L'improcedibilità dell'appello per mancato deposito di copia della sentenza impugnata non trova applicazione qualora il thema decidendum sia comunque individuabile in termini sufficientemente chiari ed utili.

Leggi dopo
News News

Ricorso per cassazione: la notifica è nulla se effettuata alla parte personalmente e va rinnovata

23 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Notificazione in generale

In caso di notifica effettuata alla parte personalmente, e non presso il procuratore della stessa, è nulla ed il giudice deve disporne la rinnovazione.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Arbitri

23 Gennaio 2017 | di Fabio Antezza

Dal recente revirement attuato dalle S.U., ordinanza n. 24153 del 25 ottobre 2013, circa la funzione degli arbitri rituali – sostitutiva rispetto a quella dei giudici ordinari – e, quindi, circa la natura dello stesso procedimento arbitrale e del lodo da loro emesso discendono rilevanti conseguenze processuali in materia di arbitrato.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

L’ultrattività del rito (erroneo) e la forma dell’appello

20 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Salerno

Appello (forma dell’)

In base al principio dell’ultrattività del rito (erroneo), ove la controversia venga trattata con il rito del lavoro anziché con quello ordinario...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Questioni in tema di equa riparazione: dai limiti del concetto di stasi processuale alla pronuncia sulle spese

20 Gennaio 2017 | di Franco Petrolati

Cass. civ.

Ragionevole durata dei processi

In tema di equa riparazione, la durata del giudizio presupposto deve essere determinata detraendo integralmente la c.d. stasi processuale. Inoltre, La liquidazione di un indennizzo in misura inferiore a quella richiesta in virtù dell'applicazione di un diverso moltiplicatore annuo non implica soccombenza parziale.

Leggi dopo

Pagine