Homepage

La Bussola LA BUSSOLA

Cancelliere

26 Maggio 2017 | di Mauro Di Marzio

Il cancelliere svolge un'attività di documentazione delle attività proprie, di quelle del giudice di quelle svolte dalle parti; assiste il giudice in tutti gli atti dei quali deve essere formato processo verbale; «stende la scrittura» dei provvedimenti del giudice e vi appone la sottoscrizione; provvede al rilascio di copie ed estratti autentici dei documenti prodotti, all'iscrizione delle cause a ruolo, alla formazione del fascicolo d'ufficio e alla conservazione di quelli delle parti, alle comunicazioni e alle notificazioni prescritte dalla legge o dal giudice, nonché alle altre incombenze previste.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Ascolto del minore a cura del consulente designato dal giudice: genitori ed avvocato possono partecipare?

25 Maggio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Tribunale per i minorenni

Nell’ipotesi in cui il giudice si avvalga del consulente per compiere attività di osservazione, ascolto, diagnosi di persona minore di età, contesa in procedimenti di famiglia, non trova applicazione l’art. 194 comma II c.p.c. e, dunque...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Rinuncia agli atti in appello e gli effetti sulla sentenza di primo grado

25 Maggio 2017 | di Sergio Matteini Chiari

cass. civ.

Rinuncia agli atti

La rinuncia agli atti, compiuta in appello, di un giudizio definito in primo grado con una decisione di fondatezza dell'azione investe soltanto gli atti del procedimento di gravame, e comporta il passaggio in giudicato della pronuncia in conseguenza della sopravvenuta inefficacia della sua impugnazione, in quanto l'estinzione, a norma dell'art. 310 c.p.c., rende inefficaci gli atti compiuti, ma non le sentenze di merito pronunciate nel corso del processo.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

La scissione dell’efficacia della notifica via pec tra notificante e destinatario

24 Maggio 2017 | di Redazione scientifica

App. Firenze

Notificazione a mezzo posta elettronica

Per le notifiche effettuate dall’avvocato tramite pec deve ritenersi operativa la scissione dell’efficacia della notifica...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Contratto simulato: l’assegno girato dalla simulata acquirente può costituire principio di prova scritta

24 Maggio 2017 | di Alessandro Farolfi

Cass. civ.

Argomenti di prova

Il documento che può costituire principio di prova per iscritto, sì da consentire l'ammissione della prova testimoniale per accertare, tra le parti, la simulazione assoluta di un contratto con forma scritta ad substantiam, deve provenire dalla controparte e non dalla parte che chiede la prova, né da un terzo.

Leggi dopo
News News

La Cassazione chiarisce la funzione del processo: inammissibile la domanda per l’accertamento di meri fatti

24 Maggio 2017 | di Redazione scientifica

Interesse ad agire

È inammissibile, per difetto di interesse ad agire, l’azione tesa ad accertare, in vista di eventuali postumi indennizzabili, il nesso di causalità tra infortunio e prestazione di lavoro, atteso che il processo può essere utilizzato solo a tutela di diritti sostanziali e deve concludersi con il raggiungimento dell’effetto giuridico tipico, cioè con l’affermazione cioè con l’affermazione o la negazione del diritto dedotto in giudizio.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Eccezioni di rito e di merito: quali non sono rilevabili d'ufficio?

23 Maggio 2017 | di Mauro Di Marzio

Eccezione in generale

Quali sono le eccezioni di rito e di merito non rilevabili d'ufficio? Il quesito - posto dall’utente nella mattina di oggi 23 maggio 2017 attraverso l'apposita rubrica "Inviaci il tuo quesito" - considerata l’ampiezza del tema ed in mancanza dell’indicazione della specifica eccezione alla quale lo stesso quesito è riferito, esige una risposta complessa, sicché la direzione del Portale ha deciso di affidare un focus sull’argomento che verrà pubblicato appena disponibile. Intanto pubblichiamo una sintetica e generale risposta.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Valenza probatoria delle registrazioni audio/video

23 Maggio 2017 | di Vincenza Di Cristofano

Assunzione mezzi di prova

Che valenza probatoria ha la registrazione di una conversazione?

Leggi dopo
News News

Verifica fiscale tramite accesso ai locali del contribuente e rispetto del contraddittorio endoprocedimentale

23 Maggio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Contraddittorio

In ipotesi di controllo fiscale effettuato previo accesso, presso gli uffici del contribuente, al fine di ricercare ed acquisire documenti e contestuali indagini finanziarie, si applica l’art. 12 comma 7, l. n. 212/2000 (Diritti e garanzie del contribuente sottoposto a verifiche fiscali).

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Beni mobili (foro delle cause relative a)

23 Maggio 2017 | di Cristina Asprella

La disposizione dell'art. 14 c.p.c. fa riferimento alle cause relative a somme di denaro o a beni mobili: in realtà l'accostamento delle due ipotesi non è totale quanto al regime processuale, dato che la contestazione e la prova contraria, da parte del convenuto sono consentite solo per le cose mobili e non per il denaro.

Leggi dopo

Pagine