Homepage

La Bussola LA BUSSOLA

Opposizione al verbale di accertamento di violazione del codice della strada

23 Ottobre 2019 | di Sergio Matteini Chiari

Il d.lgs. n. 150/2011, che, integrando il codice di procedura civile, detta disciplina processuale per varie materie speciali, ha ricondotto al rito lavoristico (art. 7 d.lgs. citato) la trattazione delle opposizioni ai verbali di accertamento di violazioni del codice della strada, precedentemente disciplinata dalla legge 24 novembre 1989, n. 891.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il giudice d’appello deve provvedere alla regolazione delle spese processuali?

23 Ottobre 2019 | di Francesco Bartolini

Cass. civ.

Spese del giudizio

Alla Suprema Corte, si è evidenziata la violazione o falsa applicazione di norme di diritto per: avere il giudice di merito omesso di liquidare nel dispositivo le spese a favore della parte vincitrice che ne aveva fatto esplicita richiesta; non aver provveduto a liquidare le spese in applicazione della pronuncia di cui alla motivazione della sua sentenza; ed avere erroneamente rimesso, nel dispositivo, alla decisione definitiva la regolazione delle spese processuali.

Leggi dopo
Focus Focus

Requisiti di validità delle notificazioni telematiche in proprio ex lege n. 53/1994

22 Ottobre 2019 | di Ileana Fedele

Notifiche telematiche

La disciplina delle notifiche eseguite in proprio dagli avvocati ai sensi della l. n. 53/1994 prevede uno speciale regime di nullità. L'autore, partendo dalla disamina dei requisiti prescritti dalle disposizioni in materia, analizza le fattispecie affrontate dalla giurisprudenza di legittimità per ricostruire i principi fondanti che hanno orientato le prime applicazioni della normativa speciale, a partire dalla sanatoria per raggiungimento dello scopo, non senza dare conto delle ipotesi che, per converso, hanno condotto alla declaratoria di invalidità per violazione del diritto di difesa o potenziale pregiudizio per la decisione finale.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il dies a quo per la decorrenza della prescrizione presuntiva

22 Ottobre 2019 | di Vito Amendolagine

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Esiste l'unitarietà dell'incarico professionale riguardante l'affare oggetto del contratto di patrocinio, in caso di conferimento di ulteriori incarichi al medesimo avvocato per il recupero del credito generato dallo stesso affare, ed acclarato nella sentenza già pubblicata?

Leggi dopo
News News

Il sedicente proprietario dice addio alla Porsche: le risultanze del PRA non dimostrano la proprietà

21 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Pignoramento di veicoli

La trascrizione dell'atto di vendita dell'autoveicolo nel pubblico registro automobilistico (PRA) non è requisito di validità e di efficacia del trasferimento del diritto di proprietà, non avendo essa valore costitutivo.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Trattazione della causa

21 Ottobre 2019 | di Alessandro Rossi

La trattazione della causa in senso ampio è la fase del processo di cognizione in cui si compiono gli atti che hanno la funzione di preparazione alla decisione della controversia.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Gratuito patrocinio: il revirement della Consulta sulle modalità di recupero del compenso degli ausiliari del giudice

21 Ottobre 2019 | di Massimo Vaccari

Corte cost.

Patrocinio a spese dello stato

La Corte era chiamata a valutare nuovamente se fosse conforme alla Carta costituzionale l'art. 131, comma 3, d.P.R. 115/2002, che, prima del suo intervento, definiva le modalità di recupero del compenso liquidato agli ausiliari del giudice e al consulente di parte nei processi con parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato.

Leggi dopo
News News

La notificazione soltanto tentata non consuma l’impugnazione

21 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Notificazione in generale

Qual è la sorte del diritto di impugnazione, laddove la notifica non si perfezioni risultando il destinatario trasferito in altro luogo? La Suprema Corte risponde al quesito ed affronta inoltre il tema del litisconsorzio necessario e degli effetti dell’eccezione proposta da uno dei convenuti in relazione a fatti comuni anche agli altri.

Leggi dopo
Giurisprudenza sovranazionale Giurisprudenza sovranazionale

Cour de cassation: assenza o inesattezza della indicazione del domicilio del ricorrente in Cassazione

18 Ottobre 2019 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L'assenza o l'inesattezza della indicazione del domicilio del ricorrente in Cassazione costituisce una...

Leggi dopo
News News

L’interventore tardivo non può chiedere l’estensione del pignoramento

18 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Intervento (nell’esecuzione forzata)

L’estensione del pignoramento non può trovare ingresso in qualunque momento del processo, ma solo, al più tardi, entro l’udienza in cui è disposta la vendita o l’assegnazione.

Leggi dopo

Pagine